christian singles chat room no registration  agenzia di incontro milano EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL agenzia di incontro roma 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - chat rooms singles Interviste
chat gratuita per singles chat rooms singles mobile chat room christian singles

Fto sulla direttiva pacchetti: “Il tavolo si è rotto, questione di etica”

singles chat line cincinnati In un'intervista Francesco Sottosanti fa il punto sugli ultimi sviluppi del tavolo interassociativo, sui contenuti dell'incontro del 31 luglio e sulle urgenze

local singles chat line numbers Un'intervista a botta e risposta con siti per incontrare gratis Francesco Sottosanti, direttore nazionale Fto, sul tema del chat e incontra recepimento della nuova Direttiva europea sui pacchetti turistici, per fare il punto su quanto emerso dal recente incontro che si è svolto al Mibact, lo scorso 31 luglio, che ha visto presenti tutte le associazioni di categoria, sulle osservazioni presentate, le urgenze e le preoccupazioni principali, prendendo in esame anche i recenti sviluppi che hanno interessato ilsiti di incontro gratis recensioni tavolo interassociativo.

chat bazaar singles chat room siti di incontro gratis senza abbonamento Gv: Qualche mese fa è stata data la notizia del protocollo d'intesa siglato da Assoviaggi, Federturismo Travel e Fiavet in vista del recepimento della nuova direttiva europea sui pacchetti turistici. Come lo si deve interpretare? E' una rottura del tavolo interassociativo?
“Il tavolo interassociativo citato era stato a suo tempo richiesto e sollecitato da Fto; le sigle interpellate (Astoi, Assoviaggi, Fiavet) avevano aderito con convinzione. Nel corso degli incontri si era convenuto di esaminare prima separatamente e poi congiuntamente il testo della Direttiva Ue 2015/2302 in modo da predisporre un testo condiviso di supporto al Mibact. Tra gli accordi era anche stato convenuto di non effettuare dichiarazioni o uscite di stampa non unitarie. Purtroppo la notizia che richiamate ha disatteso il codice etico che avevamo convenuto e Fto ha coerentemente deciso e comunicato di non partecipare più a quel tavolo”.

luoghi di incontro a roma siti di incontro gratis senza registrazione Gv: Quali differenze di vedute non hanno reso possibile un avanzamento compatto tra tutte le associazioni di categoria?
“Il comportamento non etico, a nostro giudizio, da parte di alcune delle sigle originariamente riunite su proposta di Fto ha determinato avanzamenti separati”.

incontro è facile sito incontra gente gratis Gv: Fto e Astoi si muovono quindi autonomamente in relazione anche agli incontri al Mibact?
“Fto ed Astoi hanno a loro volta effettuato considerazioni unitarie senza creare effetto mediatico. Sottolineo che Fto è l’unica associazione datoriale di categoria che rappresenta una pluralità di soggetti nel panorama professionale del turismo quali t.o. di nicchia, la maggior parte dei network, tutti i Gds, numerose società di servizio alla filiera del turismo ed infine la maggioranza delle agenzie di viaggi”.

tfa incontro è facile cerco amore in sicilia Gv: Il 31 luglio scorso si è svolto l'incontro al Mibact con le associazioni di categoria. Chi erano i presenti? Avete presentato le vostre istanze tutti assieme?
“L’incontro del 31 luglio scorso è il secondo sul tema che il Mibact convoca; il primo è stato il 19 giugno scorso. Anche in questo caso mi preme sottolineare che l’esigenza di convocazione di questo tavolo è stata manifestata da Fto alla Direzione Turismo del Mibact prima verbalmente a Milano il 16 novembre 2016 in occasione del BizTravelForum, poi tramite mail il 7 febbraio scorso. All’incontro del 31 luglio scorso, oltre ad Fto, erano presenti Astoi, Assoviaggi, Aiav, Federturismo Travel e Fiavet oltre a Federalberghi. Nell’incontro del 19 giugno scorso si era stabilito di inviare al Mibact documenti di analisi e proposta separati, cosa che Fto ed Astoi hanno fatto, mi risulta che anche gli altri abbiamo inviato delle memorie”.

chat incontro gratuito app per incontrare persone vicino a te Gv: A quali risultati si è arrivati?
“La Direzione Turismo del Mibact era presente con il supporto del consigliere del ministro Franceschini, Salvini a supporto per la parte legale. In sostanza si sono dibattute alcune aree del testo della Direttiva dividendo la parte della Direttiva che consente allo Stato membro di intervenire e la parte “imperativa”, quindi non modificabile, ma che può dare adito a diverse interpretazioni. Teniamo anche conto che la nostra situazione normativa è particolarmente articolata in quanto delegata alle singole regioni che a loro volta, in alcuni casi, hanno demandato ai Comuni la materia turistica”.

incontrissimi chat anima gemella singles chat lines Gv: Su quali punti ha posto l'attenzione Fto? Quali sono state le vostre richieste al Mibact in vista del recepimento?
“Essendo l’argomento molto delicato in quanto sarà, dal 30 giugno 2018, la regolamentazione principale del turismo professionale, Fto ha costituito da tempo un’apposita commissione interna riunendo tutte le competenze necessarie. Ci siamo focalizzati soprattutto sul concetto di tutela del consumatore/viaggiatore, assicurandoci che ogni fornitore deve essere responsabilmente inquadrato nella medesima normativa ed assoggettato ai medesimi controlli. A tal proposito il 17 luglio scorso Fto ha emanato un comunicato stampa dove ha sintetizzato in tre punti prioritari l’intervento del legislatore nazionale sul testo della Direttiva: la “definizione di pacchetto turistico” con particolare attenzione alla nuova figura del trader; la tutela riguardo all’insolvenza/fallimento dell’organizzatore; la responsabilità in caso di disservizio”.

siti per trovare amore singles chat rooms houston Gv: Quali sono le urgenze e le preoccupazioni principali?
“L’urgenza relativa è formalmente recepire a livello Paese la Direttiva nei tempi prescritti, ma con i giusti accorgimenti per tutelare il consumatore/viaggiatore, scopo primario della Direttiva, senza perdere di vista le necessità di salvaguardare la filiera turistica professionale in regola con la legge, emarginando coloro i quali si muovono in maniera opaca e quindi “fuorilegge”. La preoccupazione principale, visto il nostro ordinamento legislativo, è che la declinazione verso le Regioni possa portare a differenti interpretazioni ed applicazioni locali con la creazione di ovvia confusione”.

siti per trovare amore gratis singles chat line in charlotte nc Gv: Quali i nodi ancora da sciogliere?
“Nodo importante è quello relativo alla parte di Direttiva che definisce e sancisce ufficialmente la possibilità, da parte di altri attori professionali della filiera turistica (alberghi e ristoranti ad esempio) di vendere servizi turistici collegati. La posizione di Fto è di non creare una miope ed illusoria ostruzione ad altri soggetti, ma di definire chiaramente, sempre a tutela del consumatore/viaggiatore, il rispetto da parte di ogni fornitore di regole comuni, controllabili e sanzionabili”.singles chat lines in san antonio s.v.
 

COMMENTA

Ultime News

local chat lines for singles
kenyan christian singles dating

Follow Us